IAMC_OR

IAMC_OR
Organization N/A
Location N/A

Resources

S.3 In questo strato è prevista l'archiviazione degli elaborati interpretativi dei dati acquisiti. I dettaglio degli elaborati interpretativi relativi ai siti in studio è funzionale alla scala utile allo studio dei processi evolutivi. I Livelli che lo compongono racchiudono i vari tematismi interpretativi funzionali al progetto: Il primo (S.3.1) riporta la distinzione degli ambienti deposizionali complessivi di spiaggia e piattaforma. Il secondo (S.3.2.) riporta l'elaborazione dei dati geologici in forma cartografica con l'individuazione dei substrati e le distinzioni litologiche dei fondi mobili. Il terzo livello (S.3.3) riporta le interpolazioni delle analisi sedimentologiche nell'ambiente dinamico della spiaggia. Anche in questo caso è necessario creare dei sottolivelli temporali che saranno il sunto interpretativo dei dati di monitoraggio topografico e sedimentologico Il quarto livello (S.3.4) riporta le interpretazioni geomorfologiche desunte dai dati sedimentologici, morfobatimetrici e ove presenti morfoacustici. La scelta degli elementi da cartografare porrà enfasi alle forme di fondo ed emerse che hanno un significato primario nella comprensione evolutiva dei vari sistemi di spiaggia. Il quinto livello (S.3.5) riporta la mappatura delle biocenosi presenti; i dati possono essere sintetizzati da progetti pregressi realizzati da altri enti e da ulteriori dati inediti acquisiti.

Navigazione profili chirp subbottom profiler, acquisiti durante varie campagne oceanografiche svolte nell'ambito dei progetti per la "Marine Strategy" e progetto "Othoca" (legge 7) finanziati dalla Regione Sardegna.

Campionature eseguite in mare ed a terra in ambito costiero e di mare profondo, eseguite a partire dal 2015 fino al 2017. Le campionature sono state effettuate nell'ambito di vari progetti da parte dell'ente (RAS-Marine Strategy, RITMARE ecc). Gli attributi dei punti di campionatura riportano la strumentazione di campionatura, la data, il progetto, la descrizione tessiturale e le tre classi tessiturali (fango, sabbia, ghiaia), nonche la tipologia di analisi disponibile in archivio presso l'ente.